GIS REDDITI

GIS gestisce in maniera nativa tutti i modelli dichiarativi previsti dalla normativa. Le videate dei dichiarativi ricalcano fedelmente la struttura e le descrizioni dei righi dei dichiarativi cartacei. Sono completi di tutti i controlli incrociati (sia di coerenza e verosimiglianza dei dati, sia di coerenza con i controlli telematici). Oltre alla naturale integrazione con la piattaforma GIS, i dichiarativi elaborati con GIS Redditi possono essere alimentati anche da contabilità esterne tramite apposita tabella di input dei dati.

Come tutto il programma anche la gestione dei dichiarativi si basa su una anagrafica unica che consente il prelievo automatico delle informazioni relative a contabilità e cespiti per la compilazione automatica dei quadri e degli studi di settore e sfruttare l'integrazione con GIS Paghe per l'aggancio al Cud. GIS Redditi inoltre consente la compilazione della dichiarazione IMU, la gestione e compensazione degli importi in F24 con gli altri tributi, il calcolo delle imposte anticipate e differite e per le società non operative.

I dichiarativi prevedono la generazione di stampe in formato preview grafico senza nessun limite, laser e esportabili in formato excel  e l'invio di file telematici.

In sintesi le principali funzionalità di GIS Redditi sono:

  • I dati sono storicizzati, e quindi grazie anche all’anagrafica unica consente la ricostruzione dei dichiarativi degli anni precedenti.
  • Offre la possibilità di verificare lo stato di avanzamento della compilazione dei vari quadri con la possibilità di confrontare in ogni momento i dichiarativi degli anni precedenti.
  • Per ogni dichiarante viene creata una cartellina con tutte le dichiarazioni create nell’anno ivi comprese eventuali dichiarazioni integrative.
  • Offre la possibilità di generare una dichiarazione di prova, sempre in linea, per stimare in qualsiasi momento, le imposte anche su periodi successivi a quello fiscale.

Chiedi informazioni


Privacy Policy

Contattaci